Sentieri Selvaggi America

Inizio Evento: Maggio
Fine Evento: Ottobre
Esegui il Login per acquistare.

Scoprite i più famosi parchi nazionali dell' ovest America con il vantaggio di essere in un piccolo gruppo in un viaggio ben calibrato a stretto contatto con la natura e numerose escursioni a piedi. Per gli appassionati di escursionismo.


Pasti:

B = colazione americana o continentale
L = pranzo al sacco

Inizio: San Francisco - ore 08.00 Hotel Whitcomb (1231 Market Street)
Termine: Las Vegas - La Quinta Convention Center (3970 South Paradise Road)


1° GIORNO SAN FRANCISCO
Trasferimento libero in hotel.

2° GIORNO SAN FRANCISCO (B,L)
Alle ore 08.00 incontro con il capogruppo per una riunione introduttiva, quindi visita panoramica in cable car e a piedi. Pomeriggio libero; consigliamo una crociera nella baia.

3° GIORNO SAN FRANCISCO - YOSEMITE - 400 KM / 4-5 ORE (B,L)
Si lascia la costa e ci si spinge dell' entroterra. Visita di Mariposa Grove, bellissimo bosco di sequoie giganti all'estremità meridionale del parco di Yosemite. E' possibile prendere il tram fino alla sommità del bosco e ridiscendere a piedi. Il nostro alloggio si trova al centro della Yosemite Valley, a Half Dome Village. Passiamo due notti in tent cabin, casette estremamente semplici e rustiche con letti e lenzuola, pavimento di cemento, ma pareti di tessuto. Bagni in comune. Il vantaggio è l' accesso diretto ai percorsi per le escursioni per chi vuole raggiungere l' Half Dome. Se questa sistemazione non è disponibile si alloggia in motel all' esterno del parco.

4° GIORNO YOSEMITE (B,L)
Giornata dedicata al parco nazionale di Yosemite, riconosciuto dall' UNESCO Patrimonio dell' Umanità. Chi desidera scalare il Half Dome, deve partire intorno alle 06.00 per affrontare questa vetta impegnativa. Il resto del gruppo passa una mattina più tranquilla: ci rechiamo a Glacier Point, il punto panoramico migliore del parco, da cui si possono godere viste della valle oltre che delle pareti impressionanti dell' Half Dome. Da Glacier Point partono tre percorsi diversi per lunghezza, difficoltà e panorama: due si dirigono sul fondo della valle e uno lungo il bordo. Vi consigliamo di passare un pomeriggio di relax nella valle, noleggiando una bici e visitando le cascate oppure facendo rafting sul Merced River, soprattutto se la giornata è calda, e godendovi il panorama in un' escursione fluviale (possibile solo quando il livello dell'acqua è sicuro). La sera cerchiamo di avvistare orsi e altri animali selvatici.

5° GIORNO YOSEMITE - TIOGA PASS - MAMMOTH LAKES - 280 KM / 4 ORE (B,L)
Si valica il Tioga Pass, a 3.000 metri d' altitudine. Se il tempo è sufficiente e le condizioni climatiche buone, escursione al Lembert Dome, da dove si gode uno scorcio spettacolare della High Sierra. Visita panoramica di Mono Lake, uno dei laghi più antichi della terra, noto per le bizzarre formazioni di tufo, formate da depositi calcarei, e della città fantasma di Bodie fino ad arrivare nella rinomata località sciistica di Mammoth Lakes. 

6° GIORNO MAMMOTH LAKES - DEATH VALLEY - AMARGOSA VALLEY - 400 KM / 4 ORE (B,L)
Partenza per la Valle della Morte, il cui panorama è in netto contrasto con i deserti rossi dello Utah e le verdi montagne di Yosemite. Qui le temperature e le condizioni meteorologiche sono estreme: in estate si superano spesso i 48°C. Ci troviamo a  86 metri sotto il livello del mare. Esploreremo le dune di sabbia dorata e le affascinanti formazioni rocciose erose di Zabriskie Point. Se la temperatura lo consente, escursione alle Badlands. 

7° GIORNO AMARGOSA VALLEY - GRAND CANYON - 600 KM / 5-6 ORE (B,L)
Partenza attraverso i torridi deserti del Nevada seguendo parte della famosa Route 66 fino ad arrivare a Grand Canyon.

8° GIORNO GRAND CANYON (B,L)
Intera giornata alla scoperta del Grand Canyon, esplorandone il bordo con i suoi belvedere, soggetto da sogno per le fotografie. Il Grand Canyon è stato riconosciuto dall' UNESCO Patrimonio dell'Umanità e, benché molti lo visitino, pochi ne percorrono i sentieri. Potete fare un' escursione nel canyon fino al Plateau Point, oppure camminare lungo il West Rim, da cui si godono viste incredibili. C'è tempo per godersi un altro tramonto indimenticabile. Le passeggiate sono individuali e senza guida, come da regolamento del parco per le norme sui permessi.

9° GIORNO GRAND CANYON - MONUMENT VALLEY - PAGE - 450 KM / 5 ORE (B,L)
Si parte per la famosa Monument Valley, con gigantesche colonne di pietra rossa che si elevano nella valle e che costituiscono un soggetto fantastico per fotografie, da decenni sfondo per le scenografie di Hollywood. Consigliato un indimenticabile jeep tour facoltativo guidati dagli indiani Navajo che vi porteranno alla scoperta di spettacolari panorami di Ear of the Wind e Big Hogan. Proseguimento per Page.

10° GIORNO PAGE (B,L)
Il Lake Powell è stato creato costruendo una diga sul Colorado River. Pareti di arenaria rossa si riflettono nell'acqua blu, con uno spettacolo indimenticabile. Intera giornata per esplorare quest' enorme e suggestivo lago artificiale. Consigliate varie escursioni facoltative come l' Antelope Canyon in jeep, in barca al tramonto, o rafting sul Colorado River. Spiagge rosa vi invitano a fare un bagno rinfrescante nel lago.

11° GIORNO PAGE - BRYCE CANYON - 220 KM / 3 ORE (B,L)
Partenza per Bryce Canyon, da molti considerato il più bello dei parchi americani. Sentieri si snodano attraverso colonne di roccia di un intenso rosso e rosa, creando un bel contrasto con l' azzurro del cielo e il verde dei pini. Giro facoltativo a cavallo tra le formazioni rocciose, mentre gli altri possono seguire la guida a piedi. Nelle serate estive escursione facoltativa al rodeo locale. 

12° GIORNO BRYCE CANYON - ZION - 190 KM / 2 ORE (B,L)
Partenza per Zion, famoso per le ripide pareti di arenaria che si innalzano per 800 metri nel cielo blu. Escursione ad Angel’s Landing, un' immensa cupola di arenaria che sovrasta la stretta valle del Virgin River, con viste spettacolari. Se volete, potete inerpicarvi fino alla cima. Tempo permettendo, ci inoltriamo per le famose Gole (Narrows) del Virgin River. Pernottamento nella storica Springdale, con bei negozi e ristoranti.

13° GIORNO ZION - LAS VEGAS - 220 KM / 2 ORE E MEZZO (B,L)
Escursione a piedi ad Emeral Pools, dove le cascate ricadono in un' oasi di specchi d' acqua. Proseguimento per Las Vegas.

14° GIORNO LAS VEGAS (B)
Trasferimento libero in aeroporto.

*Possibilità di estensione mare su richiesta.


La Quota Include:
- 13 pernottamenti (di cui 2 notti in tent cabin con bagni in comune)
- 13 colazioni (generalmente continentali) e 12 pranzi al sacco
- minivan
- accompagnatore locale parlante inglese e un' altra lingua (ma non italiano)
- visita panoramica di San Francisco, Yosemite *, Death Valley, Grand Canyon *, Monument Valley, Lake Powell, Bryce Canyon e Zion
- ingresso ai parchi come da programm
- cable car Pass a San Francisco

* L'escursione a Half Dome richiede un permesso governativo 

La Quota Non Include:
- trasferimento in arrivo e in partenza
- voli e tasse aeroportuali
- pasti non indicati, bevande ed extra in genere
- mancia per l' accompagnatore
- facchinaggio ed escursioni facoltative
- spese di iscrizione
- assicurazione
- tutto quanto non espressamente menzionato ne "La quota include"


Per accedere alla Tariffe Ridotte o in Promozione (ove previste) registrati o effettua il Login… e per saperne di più scrivici: numerouno@aldiladeisogniviaggi.it ! 


Escursioni facoltative (acquistabili in loco):

Crociera nella baia a San Francisco
Giro in tram a Yosemite
Volo in elicottero di 25 minuti al Grand Canyon
Grand Canyon IMAX
Monument Valley Jeep Tour:
Antelope Canyon in jeep
Antelope Canyon Boat Tour
Rafting sul fiume Colorado
Giro a cavallo a Bryce Canyon
Bryce Canyon Rodeo
Zion Large Screen Theatre

Acquista il prodotto compilando il form seguente

Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH