Canada e USA

Voto:
Inizio Evento: Giugno
Fine Evento: Settembre
Esegui il Login per acquistare.

Un itinerario classico dell'Est, ma con con interessanti aggiunte: in Canada la visita a un tradizionale villaggio indiano, la multietnica e avveniristica Toronto con la navigazione ai piedi delle cascate del Niagara e tra le 1000 Isole. Negli USA dopo Washington DC una deviazione interessante nel Maryland per scoprire la deliziosa Annapolis e il pernottamento a Philadelphia che consente di apprezzare meglio questa storica e piacevolissima città; a New York, non solo Manhattan, ma anche la scoperta di Brooklyn, il giro in traghetto alla Statua della Libertà e a Ellis Island, e infine la salita mozzafiato all'Empire State Building. 


Pasti:
B = colazione


1° GIORNO Montreal
Arrivo e trasferimento in hotel. Serata a disposizione. 

2° GIORNO Montreal - Quebec City (B)
Colazione americana. Partenza per Quebec City. Visita di un sito tradizionale Huron, la più autentica ricostruzione di un villaggio indiano in Quebec, per scoprire la storia, la cultura e lo stile di vita dei nativi. All'arrivo visita panoramica della città. In posizione scenografica sul promontorio di Cap Diamant e le rive del San Lorenzo, Quebec è la città del Canada dalla storia più antica, l'unica in Nord America ad aver conservato mura difensive, bastioni e contrafforti, chiese e conventi e per questo Patrimonio dell'umanità UNESCO. Quebec è anche una città dalla cultura profondamente e orgogliosamente francese. Resto del pomeriggio a disposizione. 

3° GIORNO Quebec City - Montreal (B)
Colazione americana. Mattinata a disposizione. Rientro a Montreal. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio visita panoramica della città. Punti focali: la Vecchia Montreal con la basilica di Notre Dame, i quartieri residenziali e finanziari, il Quartiere Latino, il complesso olimpico dall’esterno, il campus di McGill University e la bella vista sulla città dalla cima di Mont Royal. Montréal, la seconda città del Canada, si trova esattamente a metà strada tra la costa occidentale d‘Europa e Vancouver e combina aspetti di entrambi i continenti. Due terzi degli abitanti sono di discendenza francese; il resto è mescolanza cosmopolita di inglesi, cinesi, italiani, greci, sudamericani, europei dell’est e caraibici: la varietà si rispecchia nella cucina e nel gran numero di feste popolari che ne fanno una delle città più vibranti e vivaci del Canada. Sistemazione in hotel. Serata a disposizione. 

4° GIORNO Montreal - Gananoque - Toronto - North York (ON) (B)
Colazione americana. Partenza per Gananoque. Si segue il corso del San Lorenzo. Il grande fiume offre panorami notevoli, in particolare nella regione delle 1000 Isole. Navigazione di circa un'ora nell'arcipelago delle boscose 1000 Isole, che gli indiani chiamavano Giardino del Grande Spirito; una destinazione di villeggiatura per i ricchi e famosi del secolo scorso, che vi costruirono ville e castelli. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Proseguimento per North York (ON). Arrivo nel primo pomeriggio. Visita panoramica. Toronto, sulla riva del Lago Ontario, ostenta la sua potenza economica con uno skyline di grattacieli sfavillanti, dominati dalla guglia avveniristica della CN Tower. Sistemazione in hotel nei sobborghi. 

5° GIORNO North York (ON) - Niagara Falls US (B)
Colazione americana. Partenza per Niagara Falls US. Anche se avete già visto le cascate in innumerevoli fotografie e documentari, niente vi prepara allo spettacolo dal vivo. Il confine tra Stati Uniti e Canada taglia a metà il corso del fiume Niagara, e in prossimità delle cascate la piccola Goat island divide in due la corrente, formando di fatto due cascate, le American Falls sul lato americano con un fronte di 320 m e le famose Horseshoe Falls (per la forma a ferro di cavallo) larghe il doppio, sul lato canadese. Lo spettacolo è ancora più straordinario in inverno, quando le cascate si trasformano in un blocco di ghiaccio. Emozionante navigazione in battello ai piedi delle cascate. Pomeriggio a disposizione. Sistemazione in hotel nei sobborghi. 

6° GIORNO Niagara Falls US - Corning - Harrisburg - Lancaster (B)
Colazione americana. Dal Canada si entra nuovamente negli USA attraversando una varietà di paesaggi, dalle pianure urbanizzate ai rilievi dei monti Appalachi, ben più antichi delle Alpi. Sosta a Corning. Visita del Museo del vetro, interessante per la storia degli oggetti di vetro dagli egizi ai giorni nostri e per la tecnica che lo produce. Proseguimento per Harrisburg. Harrisburg è la piccola e soprendentemente graziosa capitale della Pennsylvania. Breve visita panoramica. Si vedono il Campidoglio, il parco circostante, il Museo della Guerra Civile (solo esterno) e il piacevole lungofiume. Arrivo a Lancaster. Sistemazione in hotel. Serata a disposizione. 

7° GIORNO Lancaster - Washington DC - Rockville (B)
Colazione americana. La contea di Lancaster - una regione grande quanto il Veneto - è famosa come Amish Country, in cui le comunità degli Amish, dei Mennoniti e dei Brethern vivono seguendo le loro tradizioni del XVIII secolo tra fattorie immacolate, carrozze, negozietti e mercati. Visita di una fattoria Amish. Proseguimento per Washington DC. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio visita panoramica della città. Washington, D.C, capitale e cuore politico degli Stati Uniti, si presenta come un centro monumentale con grandi edifici di marmo bianco, memoriali e splendidi musei; ma la città ha anche quartieri residenziali piacevoli, con case d'epoca, parchi, giardini e una vita vivace e multiculturale. Visita panoramica esterna di Casa Bianca, Campidoglio, dei principali monumenti e memoriali e del Cimitero di Arlington. Arrivo in serata a Rockville. Sistemazione in hotel. 

8° GIORNO Rockville - Annapolis - Philadelphia (B)
Colazione americana. Partenza per Philadelphia. Lungo il percorso visita di Annapolis. Sulla pittoresca Chesapeake Bay, Annapolis è la capitale del Maryland dal 1694. Il suo aspetto non è cambiato molto da allora ed è una delle più graziose cittadine degli USA. La cupola del Parlamento domina un dedalo di stradine acciottolate con case in mattoni rossi nel tipico sobrio stile coloniale. Sede della prestigiosa scuola navale della Marina Militare, ha un lungo mare fitto di yacht, una tranquilla atmosfera marittima, con bei ristoranti e locali attraenti. Una tappa ricca di storia e di fascino. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Proseguimento per Philadelphia. Philadelphia è una città profondamente americana e, fedele al suo nome di città dell’amore fraterno, anche una delle più etnicamente composite degli USA. Il focus di ogni visita è la sosta (solo esterna) a Independence Hall - Patrimonio dell'umanità UNESCO - e Liberty Bell per ricordare il ruolo centrale di Philadelphia nella storia della nazione. Visita panoramica del quadrilatero dove si trovano molti edifici storici e testimonianze dell' epoca coloniale e della rivoluzione. Resto del pomeriggio a disposizione. 

9° GIORNO Philadelphia - New York (B)
Colazione americana. Partenza per New York. All'arrivo visita panoramica di Brooklyn. I nostalgici si lamentano che non è più la Brooklyn di una volta, ma strade un tempo derelitte si sono trasformate in vie piacevolissime, con negozietti artigianali, ristorantini, pub, mercatini bio, giardini, piste ciclabili: insomma quella che gli americani chiamano “gentrification”, una riqualificazione che fa salire moltissimo i prezzi delle case, ma attira i turisti a frotte. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio visita panoramica di Manhattan. New York è la città più grande e affascinante degli Stati Uniti e l'isola di Manhattan è il fulcro della città, con una varietà entusiasmante di ambienti e stili di vita: Harlem, Central Park, i magnifici musei, i grattacieli simbolo della nostra epoca, i quartieri etnici a Lower Manhattan, da Chinatown al quartiere ebraico a Little Italy quasi scomparsa, i rinati SoHo, Tribeca e Village, il cuore degli affari a Wall Street. Sistemazione in hotel. Serata a disposizione. 

10° GIORNO New York (B)
Colazione americana. Col traghetto si raggiungono la Statua della Libertà e l'emozionante museo dell'immigrazione di Ellis Island. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Salita all’86° piano dell’Empire State Building, capolavoro art deco, per una vista straordinaria su Manhattan e la baia. Resto del pomeriggio a disposizione. 

11° GIORNO New York (B)
Colazione americana. Rilascio della camera in mattinata. Trasferimento in aeroporto. Fine del tour guidato. 

*Possibilità di estensione mare su richiesta.


La Quota  Include:

-Autista/guida di lingua italiana fino a 18 partecipanti
-Guida di lingua italiana a partire da 19 partecipanti
-Minibus fino a 18 pax; pullman a partire da 19 pax, sempre con aria condizionata
-Ingressi, visite ed escursioni come da programma
-Trasferimento aeroporto/hotel in arrivo
-Trasferimento hotel/aeroporto in partenza
-Sistemazione negli hotel indicati o simili
-Pasti: 10 colazioni americane


La Quota Non Include:
-Quota apertura pratica e copertura Rischio Zero
-Assicurazione medico-bagaglio-annullamento
-Pasti non menzionati, bevande ed extra in genere
-Mance
-Facchinaggio
-Voli e tasse aeroportuali
-Tutto quanto non espressamente menzionato ne "La quota comprende"


Per accedere alla Tariffe Ridotte o in Promozione (ove previste) registrati o effettua il Login… e per saperne di più scrivici: numerouno@aldiladeisogniviaggi.it ! 


Escursioni facoltative (acquistabili in loco):
Elicottero a Niagara
Washington by night
Elicottero a New York 15 minuti
New York by night 

Acquista il prodotto compilando il form seguente

Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH