Da New York a Miami

Inizio Evento: Luglio
Fine Evento: Settembre
Esegui il Login per acquistare.

Un tour interessante che combina due tour classici: il Triangolo dell'Est e la Florida, con l'affascinante profondo Sud di Charleston e Savannah. Un programma ricco di esperienze: a New York la salita all'Empire State Building, una messa Gospel, il memoriale 9/11, lo skyline e la Statua della Libertà dal traghetto di Staten island. A Charleston visita di uno splendido giardino di azalee e camelie e tour in carrozza. In Florida le insolite St Augustine e Daytona Beach, e poi Orlando, Kennedy Space Center, Key West con il tipico Conch Tour, Everglades in airboat e Infine Miami. Insomma, il meglio della Costa Est con un assaggio del Sud.


Pasti
B = colazione


1° GIORNO New York
Accoglienza all'arrivo e trasferimento in hotel. New York è la città più grande e affascinante degli Stati Uniti e l'isola di Manhattan è il fulcro della città, con una varietà entusiasmante di ambienti e stili di vita: Harlem, Central Park, i magnifici musei, i grattacieli simbolo della nostra epoca, i quartieri etnici a Lower Manhattan, da Chinatown al quartiere ebraico a Little Italy quasi scomparsa, i rinati SoHo, Tribeca e Village, il cuore degli affari a Wall Street. Serata a disposizione. 

2° GIORNO New York (B)
Colazione. Visita panoramica di Harlem, il leggendario quartiere afro-americano; si assiste a una messa con il tradizionale coro Gospel. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Salita all’86° piano dell’Empire State Building, capolavoro art deco, per una vista straordinaria su Manhattan e la baia. Resto del pomeriggio a disposizione. 

3° GIORNO New York - Philadelphia (B)
Colazione. Visita orientativa di Manhattan, attraversando i quartieri più interessanti con vista sugli edifici e monumenti più significativi. Punti salienti della visita: Times Square, 5th Avenue, la Cattedrale di San Patrizio, Rockefeller Center, Flatiron Building, Grand Central Station, Wall Street e Financial District, Greenwich Village, SoHo e Chinatown. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Da Chinatown si scende all'estrema punta meridionale di Manhattan, il nucleo originario della città, dove si trovano Wall Street e il quartiere finanziario. Sosta al Memoriale 9/11 nel luogo dove sorgevano le torri gemelle. Imbarco sul traghetto di Staten Island per una panoramica mozzafiato sullo skyline della città e una vista ravvicinata della Statua della Libertà (non si sbarca sull'isola). Partenza per Philadelphia. Sistemazione in hotel. 

4° GIORNO Philadelphia - Lancaster - Washington DC (B)
Colazione. Philadelphia è una città profondamente americana e, fedele al suo nome di città dell’amore fraterno, anche una delle più etnicamente composite degli USA. Il focus di ogni visita è la sosta (solo esterna) a Independence Hall - Patrimonio dell'umanità UNESCO - e Liberty Bell per ricordare il ruolo centrale di Philadelphia nella storia della nazione. Visita panoramica del quadrilatero dove si trovano molti edifici storici e testimonianze dell' epoca coloniale e della rivoluzione. Proseguimento per Lancaster. La contea di Lancaster - una regione grande quanto il Veneto - è famosa come Amish Country, in cui le comunità degli Amish, dei Mennoniti e dei Brethern vivono seguendo le loro tradizioni del XVIII secolo tra fattorie immacolate, carrozze, negozietti e mercati. Visita di una fattoria Amish. Proseguimento per Washington. Sistemazione in hotel nei sobborghi. 

5° GIORNO Washington DC - Durham (B)
Colazione. In mattinata visita dei punti salienti della città. Washington, D.C, capitale e cuore politico degli Stati Uniti, si presenta come un centro monumentale con grandi edifici di marmo bianco, memoriali e splendidi musei; ma la città ha anche quartieri residenziali piacevoli, con case d'epoca, parchi, giardini e una vita vivace e multiculturale. Visita panoramica esterna di Casa Bianca, Campidoglio, dei principali monumenti e memoriali e del Cimitero di Arlington. Proseguimento per Durham. Sistemazione in hotel. 

6° GIORNO Durham - Raleigh - Charleston (SC) (B)
Colazione. Siamo nella regione centrale del North Carolina, detta “Piedmont”, ai piedi della scenografica regione dei Monti Appalachi, dominata da città manifatturiere e dalle prestigiose istituzioni accademiche del “Research Triangle”: North Carolina State University a Raleigh, la celebre Duke University nella vicina Durham e University of North Carolina nella trendy Chapel Hill. Visita panoramica di Raleigh. Proseguimento per Charleston (SC). Charleston è una delle più eleganti città degli USA, con magioni ottocentesche, calda ospitalità, alberi centenari e giardini di azalee; in tre secoli di storia la città è sopravvissuta a uragani, incendi, terremoti e alla Guerra Civile, che scoppiò qui il 12 aprile 1861. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Visita di Magnolia Plantation, proprietà della famiglia Drayton dal 1676; la bellezza di un giardino botanico si combina alla storia di un'autentica piantagione del Sud. Giro in carrozza del centro storico. Serata a disposizione. 

7° GIORNO Charleston (SC) - Savannah - St Augustine (B)
Colazione. Partenza per Savannah. A Savannah, distesa languidamente lungo il fiume, si incontra un’America diversa, eccentrica e misteriosa. Gli antichi magazzini del riso e del cotone, a picco sul fiume, traboccano di negozi e ristoranti; la piazza più famosa è Chippewa Square, con la panchina di Forrest Gump. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio proseguimento per St Augustine. Le origini coloniali spagnole di St Augustine sono ben visibili nel centro storico, il più antico insediamento europeo in Nord America; l’atmosfera lungo le stradine pedonali è mediterranea e la bella spiaggia non è lontana. Giro panoramico della città con in trolley, il colorato tram su ruote. Visita del St Augustine History Museum, ospitato nell'antico carcere, che racconta 400 anni di storia. Nel porto è ancorata la replica di un galeone spagnolo. Serata a disposizione. 

8° GIORNO St Augustine - Daytona Beach - Cape Canaveral - Orlando (B)
Colazione. Partenza per Orlando. Breve sosta a Daytona Beach. Daytona Beach attrae gli appassionati di corse automobilistiche e motociclistiche nella Daytona International Speedway - solo vista esterna. Proseguimento per Cape Canaveral. Visita del Kennedy Space Center della NASA, un'esperienza emozionante e indimenticabile. Arrivo in serata a Orlando. Sistemazione in hotel. 

9° GIORNO Orlando (B)
Colazione. Orlando è la città del divertimento e deve la sua fama ai parchi di Disneyworld - EPCOT, Magic Kingdom, Hollywood Studios, Animal Kindom - Seaworld, Universal Studios con Harry Potter e innumerevoli altre attrazioni. Trasferimento ai parchi tematici (ingressi non inclusi). 

10° GIORNO Orlando - Miami (B)
Colazione. Partenza per Miami. All'arrivo visita panoramica della città. Mare color turchese, spiaggia a perdita d’occhio e divertimento a tutte le ore in una città che è anche un vivace palcoscenico di design, arte e progetti architettonici d’avanguardia. Si vedono le diverse anime della città: i grattacieli di Downtown e i negozietti di Bayside Marketplace, la mitica Miami Beach e South Beach, con il quartiere Art Deco, i parchi rigogliosi a Coral Gables, la vivace, ex hippy Coconut Grove, ricca di ristoranti e caffè all'aperto e Little Havana, una propaggine di Cuba ben radicata negli USA. Sistemazione in hotel. 

11° GIORNO Miami - Key West (B)
Colazione. Partenza per Key West. Le Keys sono una catena d’isole coralline lunga quasi 200 km, la cui punta più estrema – Key West – è a soli 150 km da Cuba. Solo una strada, la Overseas Highway, con una serie infinita di ponti, collega questi isolotti lunghi e stretti dall'Atlantico al Golfo del Messico. La strada termina a Key West, dove l'atmosfera è più caraibica che continentale; oltre Duval Street, un chilometro di bar, boutique e negozi di souvenir, la vera città vecchia si scopre nelle stradine laterali, tra palme, alberi di fuoco, banyan centenari e rampicanti che nascondono le vecchie, romantiche case di legno. Giro panoramico della città con in trolley, il colorato tram su ruote. Un classico da non perdere il tramonto sul mare da Mallory Square. 

12° GIORNO Key West (B)
Colazione. Giornata a disposizione per relax in spiaggia. 

13° GIORNO Key West - Everglades - Miami Beach (B)
Colazione. Partenza per Everglades. Il parco di Everglades è l'unica riserva subtropicale del Nordamerica con distese paludose e canali popolati da alligatori, lamantini, trampolieri dal becco a spatola, aironi e un'infinità di altri uccelli, rettili, mammiferi, insetti. È Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Si visita la ricostruzione di villaggio indiano seminole, la tribù che abitava la Florida prima dell'arrivo degli europei. Giro in airboat, la speciale imbarcazione a fondo piatto spinta da una grande elica d'aereo, che consente di muoversi agevolmente nelle vie d'acqua di Everglades. Si assiste anche a una dimostrazione di come si catturano gli alligatori. Rientro a Miami Beach. Serata a disposizione. 

14° GIORNO Miami Beach (B)
Colazione. Rilascio della camera in mattinata. Trasferimento in aeroporto. Fine del tour guidato. 

*Possibilità di estensione mare su richiesta.


Per il listino dettagliato scrivi a: numerouno@aldiladeisogniviaggi.it


Escursioni facoltative (acquistabili in loco):
Elicottero a New York 15 minuti
New York by night
Washington by night 

 

 

Acquista il prodotto compilando il form seguente

Effettua il login per richiedere questo prodotto
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH